SENZA CONFINI con le donne migranti.

il TEATRO DUE MONDI partecipa al progetto

NELL’UNIONE PER LE DIFFERENZE

insieme a Sos Donna di Faenza (capofila del progetto), Unione della Romagna Faentina, Teatro Due Mondi, Teatro Del Drago, Coop. Libra/Muoviti (partner), Compagnia delle Feste , Distretto A.

Il progetto. 

“Nell’Unione per le differenze”: spettacoli, mostre e laboratori contro le discriminazioni per favorire il rispetto per una cultura plurale delle diversità e della non discriminazione, promuovere il tema della parità uomo-donna e le pari opportunità, prevenire e contrastare i fenomeni di emarginazione sociale, di discriminazione e violenza sulle donne, e in particolare ai danni delle donne straniere migranti.

Il Teatro Due Mondi aderisce alla rete per promuovere iniziative che hanno l’obiettivo di coinvolgere tutti i soggetti attivi sulle tematiche relative alle differenze e violenza di genere e sull’acquisizione di strumenti per il contrasto alle discriminazioni. Il progetto prosegue un percorso già attivato gli anni precedenti per proseguire con altre buone pratiche e la Regione Emilia Romagna premia nuovamente l’iniziativa finanziando le attività. La lotta è alla discriminazioni di genere, per contrastare con azioni di tipo culturale ad elevare il grado di consapevolezza del pubblico al quale si rivolge il progetto. Il Teatro Due Mondi partecipa al progetto con momenti di interazione e compartecipazione con lo scopo di sperimentare modelli condivisi per affermarsi come riferimento territoriale per le donne e le loro famiglie sulle problematiche dell’integrazione sociale, culturale.

TDM ha aderito proponendo uno spettacolo teatrale e due attività di laboratorio: il primo laboratorio “SENZA CONFINI” al femminile, che si terrà alla casa per le Famiglie, è rivolto a donne migranti (prosegue il percorso avviato nel 2018) che frequentano il centro; riteniamo sia utile per favorire l’integrazione sociale attraverso le parole e il linguaggio dell’accoglienza. Lavoriamo sui processi di integrazione perché è evidente che la eterogeneità culturale, etnica e religiosa rischia di essere causa di conflitti. Il TDM ha messo in pratica esperienze raccolte dal progetto europeo IMEG K2 che ha prodotto e sviluppato metodi e pratiche per offrire nuove soluzioni in campo pedagogico/psicologico.

Si utilizzano metodi innovativi e multidisciplinari finalizzati alla costruzione di una società Europea Multiculturale, percorsi pedagogici che si affiancano alla comprovata esperienza del laboratorio “SENZA CONFINI”. Il progetto viene svolto in collaborazione con il Pia (Centro provinciale per l’istruzione degli adulti) e gli operatori del Centro per le famiglie che lavorano in rete con i servizi socio sanitari del territorio.

Teatro Due Mondi – Casa del Teatro – Comune di Faenza – Unione Romagna Faentina – Regione Emilia Romagna

Bando per la presentazione di progetti rivolti alla promozione ed al conseguimento delle pari opportunità e al contrasto delle discriminazioni e della violenza di genere emanato dalla regione emilia-romagna – dgr 1788 del 29.10.2018

#teatroduemondi  #senzaconfini  #faenza  #némurinéfrontiere  #iostocoirifugiati #WithRefugees  #UNIONIPERLEDIFFERENZE

Data

22 Novembre 2019 - 13 Dicembre 2019
Teatro Due Mondi

Organizzatore

Teatro Due Mondi
Telefono
0546 622999
Email
info@teatroduemondi.it
Sito web
https://teatroduemondi.it/