Spettacoli per Ragazzi

Quando Pinocchio vende l’abbecedario per comprarsi un biglietto per il teatro, fa un’azione rivoluzionaria. Sceglie un percorso differente. Fa la conoscenza di una realtà differente. Coi nostri spettacoli rivolti a bambini e ragazzi e giovani, ricordiamo a tutti -anche a noi- che esiste un mondo diverso da quello quotidiano, il mondo fantastico e reale delle storie che ci permettono di capire la realtà, e che queste storie vengono narrate dalla voce degli attori. Tutti devono sapere che questo mondo esiste, può esistere, e forse un giorno potranno capire che è necessario e indispensabile che esista, proprio come lo è una foresta.

Quelle ragazze ribelli

per adolescenti e adulti

Due attrici in scena attraversano le storie di donne che hanno vissuto con coraggio il loro tempo e sono state esempio di ribellione contro convenzioni, discriminazioni e stereotipi culturali e che grazie alla loro determinazione hanno realizzato il loro sogno di libertà. Il tono leggero e irriverente, intenso e divertente con cui “le ragazze ribelli” si raccontano e accompagnano il pubblico in un viaggio dalla fine del ‘800 sino ai giorni nostri, fa esplodere sulla scena tutta la loro forza e la loro umanità. Attraverso le storie di Rosa, Teresa, Giulia, Malala, Shymaa, Paula si parla quindi di discriminazioni di genere e di razza, del dramma della guerra, dei soprusi verso i più deboli, di bullismo e della mancanza di libertà di espressione. Questi sono i campi di battaglia su cui le nostre “ragazze” devono combattere; territori di paura sempre attuali che devono diventare spazi di felicità.

di Gigi Bertoni con Tanja Horstmann, Maria Regosa regia Alberto Grilli costumi Maria Donata Papadia, Angela Pezzi, Loretta Ingannato luci Marcello D’Agostino direzione musicale Antonella Talamonti foto Stefano Tedioli video Andrea Pedna grafica Marilena Benini

Le nuove avventure dei Musicanti di Brema

fascia 6-14

“(…) Quattro animali e una carrozzina, quattro attori che incarnano i personaggi dei Musicanti di Brema del Teatro Due Mondi. Lo spettacolo si muove in uno spazio molto semplice, un piccolo séparé che fa da sfondo e da quinta utile agli attori. Tutto il racconto è completamente consegnato agli attori, che attraverso gag comiche e canzoni ci raccontano l’impresa di questa banda sempre in viaggio e di una cicogna, incontrata per caso. La missione di quest’ultima, consegnare un bambino a Madame Europe in Via dell’Ospitalità, diventa la missione di tutto il gruppo, il pretesto per parlarci del desiderio di un’Europa più ospitale  è di una comicità intelligente e di una sapienza teatrale di alta qualità. La cura dei dettagli (di oggetti e costumi), l’interazione puntuale fra gli attori, e l’equilibrio costante tra l’azione scenica e il messaggio sotteso, fanno di questo spettacolo un ottimo esempio di teatro rivolto anche ai più giovani (…).” Annalisa Salis, www.eolo-ragazzi.it

testi Gigi Bertoni con Tanja Horstmann, Angela Pezzi, Maria Regosa, Renato Valmori regia Alberto Grilli direzione musicale Antonella Talamonti costumi e maschere Angela Pezzi, Maria Regosa, Maria Donata Papadia, Loretta Ingannato foto Stefano Tedioli

Cuore

fascia 10-14

“C’era un tempo, all’indomani dell’Unità d’Italia, in cui il progetto educativo di una scuola pubblica, gratuita e aperta a tutti sembrava una conquista grandiosa. Oggi, dopo 150 anni, cos’è rimasto di quei valori di uguaglianza, altruismo, generosità e coraggio di una patria nascente? Il Teatro Due Mondi prova a raccontarlo nella sua rilettura di “Cuore” di Edmondo De Amicis. La compagnia di Faenza ha ritrovato nel romanzo, che ha accompagnato l’infanzia di intere generazioni, una realtà non così lontana dall’attuale. I ragazzi entrano in scena al ritmo dell’inno di Garibaldi, bambole e pupazzi si siedono ai banchi della classe e prendono vita nel racconto delle emozioni dell’anno scolastico (…).” Giulia Foschi, la Repubblica

di Edmondo De Amicis drammaturgia Gigi Bertoni con Tanja Horstmann, Angela Pezzi, Renato Valmori regia Alberto Grilli direzione musicale Antonella Talamonti consulenza alle scene e costumi Lucia Baldini progetto luci Marcello D’Agostino foto Stefano Tedioli progetto grafico Marilena Benini video Sunset Soc. Coop