Vedrai, Vedrai
I Nove Comandamenti
Quelle Ragazze Ribelli
Senza Confini
Brigate Omsa

a cosa serve il teatro?

è la domanda che ci siamo sempre posti, quella che più di ogni altra ci ha indicato la direzione del fare il nostro teatro, perché possa diventare d’altri. Incontrare e raccontarsi, cercando risposte nella vita quotidiana, nelle persone, incrociando sguardi.

il nostro lavoro, che è il nostro modo di guardare il mondo, e di viverlo

Teatro Due Mondi

Casa del Teatro Un teatro popolare

Un teatro popolare non è un teatro d’élite, vuole essere un teatro pubblico e al pubblico presta attenzione, se ne prende cura, vuole esserne abitato, crea uno spazio di relazione con la comunità, sviluppa complicità e senso di appartenenza.
Un teatro che vuole essere popolare diventa partecipe della vita degli spettatori non solo con proposte di spettacoli ma anche sostenendo l’unità e la solidarietà fra cittadini, diventando dimostrazione pubblica della propria capacità artistica e etica, curando il senso di un profondo radicamento sul territorio, la conservazione della memoria, l’apertura al mondo e ai suoi cambiamenti.

“Bisogna liberare la definizione di teatro popolare dalle incrostazioni che ne hanno coperto il significato reale. Da un lato l’idea, purtroppo largamente diffusa, di un teatro che segue malintesi gusti popolari, abbassando il livello dell’evento in modo da assicurare il consenso (con un aspetto non trascurabile di scarso rispetto per gli spettatori assimilati a una massa di cretini); dall’altro l’idea di un teatro popolare in senso pedagogico, non perché educa realmente le persone ma perché si ritiene detentore di una “cultura” da trasmettere al popolo. Si tratta al contrario di ritrovare un’idea alta di teatro popolare …”
(Teatro pubblico, teatro popolare di Leo de Berardinis, Gianni Manzella «I quaderni di Santarcangelo», n.3, Maggioli Editore, 1996)

quando e dove vedere i nostri spettacoli, cosa fare o vedere alla Casa del Teatro

Appuntamenti

Nessun evento trovato!

sei interessato a vederli tutti?